ComidaDeMama

May 9th, 2004 by Elena

Broek in Waterland, garden party con pavone. Vivo.

La scelta di un bel pavone blu come arredo mobile da giardino mi è sembrata un’idea un po’ esagerata, ma tutto sommato, alla vista della fauna di duecento individui che si sono aggiunti successivamente, non era cos

Comments

10 Responses to “Broek in Waterland, garden party con pavone. Vivo.”
  1. niente piedi a bagno, eh? buona giornata a voi…per il regalo alla mocciosetta, suggerirei dei trucchi per bambini…le mamme li odiano, le bimbe ne van matte…oppure un libro che spiega come farsi i giochi da soli…Bacioni, bacioni. (ma insomma, sei soddisfatta del ricevimento, o no?)

  2. @mammina cara, si, sono molto soddisfatta e sto benissimo, ho sempre scarpe molto comode e i miei piedi sono a posto, la testa un po’ meno, sarà il vino che ho bevuto. Seguirò i tuoi consigli per il regalo alla mocciosa che ha TUTTO.

  3. sono contenta che tu sia contenta, amica cara!

  4. Cara Comida, mi sembrava di esserci e di vederti affaccendata! pure il pavone! mitica, sei mitica!

  5. O nostra Stella Polare del Nord, il comitato di “Sostegno Eterno a Comida” si complimenta e si rallegra per il successo. Andiamo subito a mettere un’altra bandierina sotto alla gigantografia del Tuo sorriso. Prostrati ti salutiamo :) ps= I tuoi post sono sempre piu’ divertenti :))

  6. beh, mi pare che tutto sia andato proprio bene, anche il post al riguardo. Una curiosità: come si dice panzerotto in olandese ? E’ traducibile ( id est: il panzerotto è declinabile nella cucina olandese ? Con cosa dentro ?
    Ciao

  7. @R:ob: grazie R:ob, sei un mito. Ah, le bandierine tirnile che le usiamo al Queen’s day. (ho detto USIAMO)
    @encli: grazie, sono felice di farvi passarecinque minuti divertenti
    @MAMMINA: ehehehehehhehehehh
    @MILTON: :O) “panzerotti” vengono chiamati cos

  8. Che spasso! Mi sembrava di rivedere alcune scene de “Il padre della sposa” con Steve Martin, anche se dal tuo punto di osservazione è ancora più intressante. Visto questo post, ti consiglierei di raccogliere le impressioni in un libro e tra un anno veniamo a salutarti al Salone del Libro di Torino. Però (come dice mammina) adesso riposati, ok?

  9. @silvio: troppo buono, sei :OD

  10. senti ..ma ti si può ingaggiare anche a distanza?! secondo me sei più brava della maggior parte dei catering di Milano.. un bacio Laura

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes