ComidaDeMama

April 21st, 2004 by Elena

Paul Ginsborg ad Amsterdam

Dopo essermi persa il passaggio di Erri de Luca e di Stefano Benni non voglio perdere almeno Paul Ginsborg.
Scopro infatti che il nuovo direttore dell’Istituto Italiano di Cultura per i Paesi Bassi ha proposto un calendario molto ricco di avvenimenti. Quindi se qualcuno venisse intorno a queste date troverà moltissime cose da fare!
18/19 maggio,

Conferenze del prof. Paul Ginsborg (professore di Storia dell

Comments

6 Responses to “Paul Ginsborg ad Amsterdam”
  1. peccato che il 18 maggio io sia a bologna e Ginsborg ad Amsterdam… il mondo è proprio ingiusto!

  2. Come diceva Gaber, adoro perdermi le cose. ;)

  3. Grazie della segnalazione. Purtroppo sto già tenendo un elenco delle cose che non riesco a vedere e a sentire (e sai che ne vedo e ne sento molte) in questo periodo. Anzi, penso di pubblicare a breve un volume “Le cose che mi sono perso: occasioni mancate o pericoli scampati?”.

  4. Anche io mi perdo sempre un sacco di cose e ne vedo molte, molte poche, quindi sento molto la tensione di perderle quando mi passano di soppiatto sotto il naso.
    Non è una bella sensazione.

  5. io ho una priorità: Berlino, MOMA. Con o senza famiglia. Ma preferirei con. Bacio.

  6. @MAMMINA:io,sicuramente, senza ;OP

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes