ComidaDeMama

March 30th, 2004 by Elena

Pasqua

Oggi ho comperato la prima parte dell’uovo di Pasqua a Marta. Su commissione di Nonna Carina, mia mamma, che non si chiama Carina, ma Marta ama chiamarla cos

Comments

6 Responses to “Pasqua”
  1. ma allora sono rigidi in superficie ma trasgressivi sotto sotto! ;)
    e beh…del resto…i coffee shop…eheheh

  2. hihihihi, ma il ciocco-uovo glielo fai tu?

  3. Ma pensare che abbiamo prodotto Michelangelo, De André, Canova, Battisti, Ungaretti, Eleonora Duse, Mina, Stefano Bollani e financo Moni Ovadia e poi quello che gli olandesi conoscono dell’Italia è *Eros Ramazzotti*…. :-(

  4. Ok, io ho un’amica che invece cerca di tradursele da sola le canzoni “fosse amore” l’ha tradotto “kuilen van mijn liefde” Ecco insomma l’ha preso per un amore profondo ;-P

  5. huhuhu!! sempre meglio di totocutugno…una coppia di miei amici anni fa (4 o 5) in visita alla grande madre patria (Russia) a Mosca si ritorvarono con la città tappezzata del faccione “Lasciaaatemi caaantareeee” idolo delle teen locali, pare…

  6. ma perchè gli stanieri hanno sta passione sfrenata per eros?!?! mio cognato (che è austiaco) lo adora!! le uniche parole italiane che ha imparato sono i miagolii delle sue canzoni… che lagna! :)
    per le uova di pasqua io suggerisco quelle lind.. la sorpresa è penosa, quello è vero, ma che cioccolata, ragassuoli!!!
    in francia ho trovato un’idea molto originale per pasqua (o meglio per l’1 aprile) un pesce di cioccolato ripieno di smarties!! hahaha lo ho portato a Uk e, quel fetentone, se l’è pappato subito con la scusa del “ero a casa con la febbre e avevo voglia di cioccolata” … nn mi ha lasciato nemmeno una briciola! sigh! O_o

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes