ComidaDeMama

March 11th, 2004 by Elena

Marmellata di rose

Scrive encli che salut e ringrazio di cuore.
Questa marmellata l’ho mangiata in Turchia. Eravamo in viaggio di nozze. Io l’ho fatta ed è molto buona. Certo mangiarla in quei posti meravigliosi, con i profumi e la magia del viaggio, è un’altra cosa. La cara Comida cercava la ricetta e volentieri la posto.
Ingredienti:
-200 gr. di petali di rosa
-600 gr. di zucchero
-600 gr. di acqua
-1/2 limone.
Procedimento
Immergere i petali nell’acqua con 200 gr. di zucchero e il succo del limone, ridurli quindi in poltiglia strofinandoli prima con le mani e poi pestandoli in un mortaio.
Sciogliete al fuoco il restante zucchero con l’acqua; quando bolle versarvi i petali di rosa sempre mescolando e cuocete per mez’ora, finchè lo sciroppo sarà addensato. Deve raggiungere la densità del miele. Togliere subito la marmellata dal fuoco per evitare che lo zucchero cristallizzi. Mettere nei vasi e chiudere subito, ermeticamente.
Questa marmellata non è di lunga conservazione ed è preferibile tenerla in frigorifero.
Un consiglio: i petali devono essere di rose completamente sbocciate e devono essere colti possibilmente al mattino presto. Buon lavoro!

Comments

4 Responses to “Marmellata di rose”
  1. Onoratissima di essere su questi schermi! baci

  2. che meraviglia… visito troppo poco spesso questo blog, ma ogni volta è una sorpresa…mi sento sempre meglio dopo…e con una voglia matta di tornare in cucina :)
    un salutino da napoli!!!

  3. Dopo questa meraviglia, eviterò di postare la ricetta della “Torta di yogurt scaduto da due giorni” cucinata ieri alle 22 in seguito a discussioni con l’amata consorte :-(

  4. @Comida: O.T. ancora non si vede nulla dagli omini in bicicletta con il borsone di cuoio a tracolla che arrecano notizie vergate su piccoli bianchi lenzuoli di cellulosa, ripiegati e affrancati. :))

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes