ComidaDeMama

January 12th, 2004 by Elena

Scuola

Titubante e con molto timore torno alla ricerca di una scuola elementare per Marta.
Già che ci sono sto quasi trovandole un asilo. Vediamo come va.
Marta gioca a preparare i bagagli per andare in Italia e ha preparato l’altra sera per Marco un secondo a base di giraffa, fragole, ananas e panna.
Ha messo –per finta–prosciutto e caramelle, il gatto e un cuoricino in borsa, inizio a preoccuparmi.
Dalle 12.59 a ora ho chiamato 1000 volte il numero di uno sportello pubblico e ho aspettato, fortunatamente senza musichine, fino a che una voce suadente mi ha detto che la mevrouv tal dei tali mi richiamerà subito. Nel frattempo Marta ha tirato giù una tenda saltando sul letto –perchè la nostra testiera del letto è una finestra enorme–, ha ridotto a brandelli “Pezza e Poppy vanno in vacanza”, non mollava il pesante barattolone in vetro dove custodiamo le matite meno interessati per lei e si è beccata una lavata di capo tanto che ora si è messa di sua sponte nel letto.
Nel frattempo ho scritto a questo sportello, sperando che leggano più velocemente di quanto ricevano le persone via telefono.

Comments

4 Responses to “Scuola”
  1. Beh io mi preoccuperei di più per il gatto che per altro…il prosciutto se lo può sempre mangiare, magari le caramelle non gli farebbero tanto bene (al gatto) e credo che un cuoricino non gli serva a molto a meno che non debba fare un trapiantino… :))

  2. bello saperti di buon umore, mio caro bubi

  3. a scuola…povera piccina! Spero trovi delle insegnanti sorridenti e brave. Ma soprattutto sorridenti. Baci alla scolaretta!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes