ComidaDeMama

January 18th, 2004 by Elena

Figure nel piatto

Serendipity di una serendipity…
Cercando la casa editrice che ha prodotto Mamma Cannibale trovato in un post di R:ob mi sono imbattuta nel sito di una biblioteca nella sezione cibo illustrato
Il layout è molto bello e offre un’allegra carrellata di libri per ragazzi legati al tema cibo.
enjoy!

Comments

8 Responses to “Figure nel piatto”
  1. vienimi a trovare c’è una bella sorpresa!

  2. @Comida: ripeto ancora che ci emozioni per quanto sei generosa e ospitale. Adesso ci ragiono seriamente con Lia e poi confabuliamo. Sarebbe il primo espatrio tutti e cinque assieme… E noi non siamo scafati come te in queste cose :)) Se non trovi Mamma Cannibale diccelo che te lo procuriamo (un nuovo, che questa copi la hanno… cannibalizzata, appunto). Bacissimi :)) R:ob

  3. Comida, se pensi che ti possa servire un impiegato con un passato (7 mesi) da aiuto cuoco e un amore appiccicaticcio per i fornelli, prendo su la famiglia e mi trasferisco in Olanda… (PS. forse è solo un’idea che può venire al luned

  4. @silvio:mi sa che hai ragione, io qando lavoravo il lunedi avevo certe fantasie! Tipo cambiare identità e sparire in un suk berbero
    @r:ob: anche io avrei dei timori con tre bimbe, ma Emma è assolutamente responsabile e grande, le date un buon libro e lei sta brava, Gioconda è da intrattenere, Iris ve la tenete in braccio.
    Io ho una mia amica che è andata da sola in canada usando un volo non diretto e una che è andata in India con una coppia di gemelli di 20 mesi –il loro primo viaggio per conoscere la famiglia–
    Jennifer ha creato per ogni ora delle 7 ore di viaggio dei micro regalini poco costosi ben impacchettati. Insomma si può fare!

  5. non posso dirvi la mia fantasia del luned

  6. hai ragione, dopo tutto il “bello” del travaglio, quando ti dicono “Mi spiace, ma a questo punto è meglio se interveniamo con un cesareo” ti verrebbe da tirare due schiaffi a qualcuno, solo che non sapresti proprio a chi…

  7. mamma cannibale è proprio carino. Ce lo abbiamo pure noi…
    Io invece sono cresciuta con
    “son l’orco
    brutto e sporco
    a pezzettini
    mangio i bambini
    le braccia le gambe con bravo contorno
    le mangio ogni giorno
    serbo le teste
    pei di di feste
    e se il bimbo è grande e grosso
    prima o poi gli levo l’osso
    e se è biondo e color d’oro
    eccellente al pomodoro”
    ma non so di chi sia, credo una operetta per bambini…

  8. Interessante, mi sono imbattuto in una saviglinese d’olanda. O in un’olandese di Savigliano. Dipende da come ti senti, poi. Ossequi, sir Brian Jones. :)

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes