ComidaDeMama

November 28th, 2003 by Elena

Kirschenmichel

Come promesso ecco la ricetta di NDV
Kirschenmichel
Questa è una vecchissima ricetta tradizionale, fa parte di quelle ricette che si usavano per il riciclaggio degli avanzi, nella fattispecie del pane raffermo, è una ricetta estiva ma mi è venuta in mente vedendo la torta con le ciliegie di Roberto
Kirschenmichel
125 g Zucchero
5 – 6 Uova
125 g pane nero asciugato nel forno e poi grattato
1 pizzico di cannella
1 pizzico di chiodi di garofano tritati (a me non piace)
500 g Ciliege snocciolate con l’aggeggio apposito
50 g Mandorle tritate o a scaglie
Mischiare lo zucchero con i tuorli fino a quando diventa schiumoso.
Aggiungere il pane grattato, le spezie, le ciliege e le mandorle.
Sbattere le chiare dell’uovo fino a quando sono dure e mischiarle nell’impasto.
Imburrare e rivestire di pangrattato la pirofila e metterci l’impasto.
Far cuocere in forno a temperatura media per un ora, se diventa scuro troppo in fretta coprire con la carta forno.
A casa mia lo mangiavamo ancora caldo a pranzo (ed era il pranzo), anche perchè non è eccessivamente dolce.

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes