ComidaDeMama

November 4th, 2003 by Elena

Cena giapponese

Un anno fa circa siamo stati invitati da una coppia giapponese a cena. Avevo fatto un post in merito e avevo anche pubblicato su Weekybabs. Ora lo ripropongo perchè sono in vena di cibi giapponesi, stuzzicata anche dal racconto di Bubiobboard sul piacentn-chinese take away.
Sentite questo delizioso menu:

Seeweed and Herring eggs with vinegar dressing (very japanese)
Fried Eggs (japanese way)
Chinese potatoes (typical japanese house dish)
Seeweed carrots and Chinese mushrooms with beancurd
(another typical japanese house dish)
Lots of sashimi
Salted Mackerel (cooked this time)
Baked egg plant
Miso soup and Rice
sweet Red bean and rice (as dessert)
Mancano i fagiolini al sesamo ma non traduco.

Ora spiego, siamo andati, io Marco e la piccola Marta, da Sumi e Yash, una coppia giapponese molto simpatica che ho conosciuto tramite un sito internet, proponendomi come insegnante di cucina italiana.


Lui lavora per una multinazionale che vende acciaio per navi e lei tiene a bada ben due bimette e due bellissimi cani. Hanno viaggiato parecchio e si sono scrollati di dosso alcuni stereotipi della cultura giapponese. come sintetizza Marco: “Ok, comanda lei!”.

Io avevo un pò di riserve sulla cucina giapponese, ma vi assicuro che è stata una cena molto buona, leggera e gustosa, piena di sorprese
Sumi ha lavorato molto e non vedo l’ora di rendere questo piacere a lei e a suo marito
Tutto era servito in microcoppette tutte diverse in fine porcellana giapponese, abbiamo bevuto te normale, sake e, dopo un poco di birra, perchè un’ospite era un inglesone molto a disagio, del genere “accidenti sono invitato a cena sa un mio superiore”.

Seeweed and Herring eggs with vinegar dressing (very japanese)
Alghe marina e uova di aringa con aceto.
Forse quello che mi è piaciuto di meno, ma intanto, fiiuuuum, l’ho finito. Tagliati a piccoli cubetti c’erano nella coppetta:cetrioli,alghe tagliate fini fini, belle nere e agglomerati di uova di aringa, una sorta di bottarga ma più cruda e più giallastra. Il gusto ricorda il surrogato di caviale in versione ambrata. ma non era male e il colore era bello.

Fried Eggs (japanese way)
Uova fritta a la moda ‘d sti giapunejs
In sostanza loro hanno una pentolina antiaderente rettangolare formato A5 in cui poco per volta cuociono le uova precedentemente sbattute e condite con zucchero. Ne fanno cuocere un pò e poi sulla piastra arrotolano la ottenuta frittata e versano ancora un pò di uova, e quando si rapprendono arrotolano sull’involtino precedente fino ad esaurimento delle uova o della pazienza della cuoca. Diventa un rotolino che viene tagliato a fette, cosparso di salsa di soya e daikon grattugiato.
Il Daikon è una carotona bianca e molto grande che viene grattata a crudo e che sa di ravanello.

Chinese potatoes (typical japanese house dish)
Patate cinesi, tipico piatto giapponese da tutti i giorni
Si cuociono le patate con il pollo, lo zenzero, i funghi secchi giapponesi, ma solo i cappelli belli neri e precedentamente idratati, devo dire una delizia, le carote, tagliate a fiore da Sumi, la salsa di soia e lo zucchero. Gustosissimo e le patate cinesi sono picciche picciche e dolci.

Seeweed carrots and Chinese mushrooms with beancurd (another typical japanese house dish)
Alghe carote funghi cinesi con fagioli spatasciati (un altro tipico piatto giapponese da tutti i giorni) Il colore è nero con qualche accenno arancione, il gusto è bello salatino, tutti gli ingredienti sono sminuzzati ‘a la julienne. Pare che sia il piatto preferito di Yash. Mangiato dopo i fagliolini ha perso di carettere perchè il gusto non è molto deciso.

Lots of sashimi
Tanto sashimi
Che non è il sushi!
Insomma Yash sa tagliare e scegliere il pesce. Quindi avevamo davanta a noi questo grand’uomone, in kimono da estate in lino color tabacco, che brandiva due coltellazzi belli lunghi e, davanti a noi, ha tagliato poco prima di metterci a tavola:
- tonno fresco, l’ha tagliato in due modi diversi, ma per me profana, ha tagliato il tutto solamente a fettine più sottili e più spesse.
- il suzuki, pesce bianco e piatto di cui non sappiamo la traduzione nemmeno in inglese, poi cerchiamo su internet, tagliato sottilissimo
- il makrel anche qui, nebbia sulle traduzioni, anche questo tagliato finissimo (non è vero mi hanno detto che questo è lo sgombro)
Settore marinate:
- ha ridotto a dadini il makrel e lo ha mescolato con zenzero sminuzzato succo di zenzero salsa di soia.
- una parte del tonno è stata marinata in uno strano olio e salsa di soia.
Il tutto disposto ad arte in un piattone con daikon a la julienne e foglie di shi-so verdi . Era consigliato intingere il pesce in salsa di soia mescoalata al forte e verde wasabi (purea di rafano giapponese fortissima) e, per il tonno avvolgete il tutto nelle foglie di shi-so e mangiare, ovviamente sempre e comunque con bacchette.

Salted Mackerel (cooked this time)
Sgombro salato
Pesce alla griglia ottimo

Baked egg plant
Melanzane al forno
Fatte come i peperoni di mia mamma e pelate al momento e poi cosparse di scaglie di pesce secco, bastava non saperlo per mangiarle!!! Ma mi sono fatta coraggio ed era ottimo.

Miso soup and Rice
Zuppa di miso e riso
Coppetta di riso bianco e appiccicoso e zuppa di miso, boullion di pesce con aggiunta di scaglie di pesce secco, per intensificare il gusto, miso dentro, alghe e una versione molle della pasta reale per decorare.

Fagliolini cotti con pasta di sesamo e sale
Super. Cos

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes