ComidaDeMama

October 25th, 2003 by Elena

Pretty Dirty Things


No, non sto pensando di convertire il blog in qualche cosa di porno.
e’ che una mia amica, Simona, che ha la fortuna di poter andare al cinema spesso, è andata a vedere questo bel film in cui la protagonista de “Le fabuleux destin de Amel

Comments

15 Responses to “Pretty Dirty Things”
  1. Nadia ha rivisto Il favoloso mondo di Amelie proprio ieri per la terza volta: per lei è una vera passione…soprattutto per Parigi, i colori, le inquadrature, i personaggi buffi della storia…
    Ti dirò a me era piaciuto di più il sarcastico Delicatessen dello stesso regista, ma anche il personaggio di Amelie non mi dispiace.
    Sul dvd ci sono delle bellissime scene tratte dal backstage, con interviste, provini e retroscena.

  2. Ciao Comida, il tuo shinystat riporta che qualcuno è arrivato da te cercando: “lavoro attore porno a milano”. Ora che aggiungi questo titolo aspettati accessi record (faccina che ride e strizza l’occhio). Amelie sono riuscito a non vederlo (perdo completamente interesse quando si parla troppo di una cosa). Sergio, Delicatessen era piaciuto molto anche a me, a Mammina un po’ meno chè all’epoca la carne non rientrava nei suoi piani.

  3. beh Sergio, Delicatessen è un vero cult movie. Ma s

  4. @PAPINO: apprezzo molto che non ti metti a disegnarele faccine, ma me le spieghi, anche per me delicatessen è stato un vero mito di film, l’ho visto proprio con sergio, come quasi tutti i film più belli che ho visto in vita mia. Lui è un appassionato di David Lynch, mi ha fatto conoscere AKi Kaurismaki in “leningrad cowboys go to America”, Jim Jarmush –dawnbylaw, taxisti di notte– e tantissimi altri

  5. @PAPINO: hai ricomposto il puzzle? io sono arrivata fino alle ultime due stanze, una è da lavare, am è in ordine e l’altra, quella di marta è piena di roba da stirare e degli acari hanno iniziato a squottare

  6. Macchè, quando ho capito che non stavo “riordinando” ma solo “spostando cose” ho sveglato i piccoli e siamo partiti. La festina della cuginetta è finita alle otto ma non ci avevano riempiti bene cos

  7. @PAPINO: ah già la cugina nobile, mi sono dimenticata, scusa, oggi sono cos

  8. Diciamo che il vestito non era proprio cos

  9. @PAPINO:troppo stanca per decodificare, troppo superficiale per immaginare oltre al broccato, troppo depressa per continuare. Vado a nanna. See you.

  10. MAMMINA says

    Punto primo: mammina non russa, dorme fragorosamente ( ho stanchezza da vendere…faccio sconti, ne vuoi? Punto secondo: la cuginettta nobile ha dei riccetti, ma era vestita poco nobilmente (calze a rombi celesti, azzurri e blu; gonna jeans con taschine colorate; maglioncino collo alto a righe beige, bianche, gialle; gilet senza maniche grigio-blu con applicazioni di colore e forma diverse; scarpe tipo pugilato alte, nero lucido con bande laterali d’oro). La sua mamma ha un accentuato gusto per l’orrido. Fortuna che la piccola è simpatica. Papino ha ragione: certe nobiltà cercate, volute ad ogni costo, non sempre parlano con gli abiti. BACIONI e BUONA NANNA.

  11. @AMMIMA:grazie per la traduzione, ieri sera ero uno zombi davanti al pc a cercare lavoro. Buona Domenica!!!

  12. MAMMINA says

    BUONA DOMENICA a voi. Baci.

  13. @comida, letto e pensato a te: “Cucino per voi i pasti di tutti i giorni, ma non vi chiedo uno stipendio astronomico. Funziona cos

  14. @tutti: a me Amelie è piaciuto…non cercateci significati nascosti è una fiaba fine a se stessa. E’ ben girato è carino e la parte iniziale in fracese è tutta in rima. Nel doppiaggio ha perso. Bacio

  15. Mi chiedevo qualche giorno fa che fine avesse fatto questa attrice….

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes