ComidaDeMama

October 8th, 2003 by Elena

Io e Diane Keaton

A me Woody Allen piace molto.
In tutti i film in cui Diane Keaton ha recitato con lui
non ho mai dimenticato di fare battute sul suo modo di vestire.
Ora, chi mi conosce sa che io non sono elegante,
a meno che non mi sia imposto di esserlo
e l

Comments

11 Responses to “Io e Diane Keaton”
  1. Mi sa tanto che io ti batto anche in questo…..
    http://bubionboard.clarence.com/archive/032498.html
    provare per credere

  2. :-)hai ragione…anche io da quando vivo qui tendo a vestirmi in modo più pittoresco…

  3. la veritá é che anche a me capita lo stesso da quando sono a madrid, sempre stato un po sciatterello ma mo esagero: e la cosa meravigliosa é che qui si pu

  4. io vesto in modo pittoresco anche qua. l’anno scorso ad amsterdam sono impazzita sotto la pioggia dei mercatini. tra stoffe colorate e gioie anni settanta. :-) sto già adorando i pantaloni di velluto stinti verde muschio di marco, almeno quanto ho sempre odiato quelli larghi a vita alta e con le pences di diane keaton.

  5. cara comida, ho il sospetto che a stare coi bambini si impara a bambinare. nel senso che alla fine ci si veste come loro. io ormai mi aggiro per milano solo in salopette e magliette di du pareil au meme (che è s

  6. Io lavoro in uno stanzino piccolo piccolo. Il capo è sempre via. Quando è via si veste moderatamente bene. Quando è qui si veste peggio di me. Ci vestiamo bene solo quando viene gente. In ogni caso volevo dire che spesso mi penso come Robin Williams in “Harry a pezzi” . Quando sono cos

  7. Anche io ho vestito sempre un po’ maluccio. Mi piacciono le gonne provenzali, i pantacollant (comodissimi!) i cardigan, i maglioni, le Tshirt colorate, e le scarpe comode.
    Però, lo ammetto, ultimamente mi guardavo allo specchio e mi è venuta una gran voglia di figume. non so, vorrei andare in palestra e sistemare qua e là, e ho una gran voglia di comprarmi un vestito e avere lo smalto sulle unghie tutti i giorni.
    Ne ho perfino comprato uno rosato, che neanche si nota… finirò a farmi fare la piega tutte le settimane (prosciugando i soldi della famiglia in cremine post shampoo?).
    Non so, so’ stufa del pronto, del lisoform, dell’ammoniaca, dell’odore del cibo di gatto, della crema di fissan… ho voglia, non so, di shalimar. Magari il campioncino gratuito ;p
    magari di calèche.

  8. In effetti ad Amsterdam puoi girare anche in tanga, come il mio vicino di quartiere, e portere a spessa il cane eil postino ti dice:”goedmiddag” senza fare una piega. Ma magari inizio a vestire nuovamente monocromo, maculate con la new entry della sragione: le ditate di miele di Marta. E’ autunno, il miele previene i raffreddori…

  9. @PAPINO:di MAMMINA mi ricordo le Doc Martens a fiori. Un sogno.

  10. Ehi, ma che siete…tutti accattoni? @comida: dovresti vedere le mie birckenstock dorate del 50esimo anniversario della casa di produzione…papino te le fotograferà al più presto. Dimenticavo la bellissima “borsa domopack”: una magnifica borsa d’argento dove ci si può anche specchiare. Mitica! (papino adora le mie “compereinsaldo”: spendo poco ma regalo a me e agli altri degli ottimi effetti speciali. Altro che Spielberg!)

  11. @MAMMIAN:accidenti un morso di invidia mi prende. ma, in fondo, chi è la Vivide in confronto a te?
    Aspetto di vedere gli altri tuoi rimarchevoli pezzi da novanta!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes