ComidaDeMama

October 6th, 2003 by Elena

Gnocchetti di zucca alla cannella

Ricordo a tutti che io non posso mangiare la cannella e tanto meno sentirne l’odore perchè ho fatto indigestione di speculaas.

ingredienti per 4 persone:
500gr polpa di zucca
100gr patate
130gr farina
un albume
2 porri
una stecca di cannella
2 cucchiai di aceto balsamico
30gr di parmigiano a scaglie
30gr burro
sale

Affettate la zucca e cuocetela nel forno già caldo a 200

Comments

24 Responses to “Gnocchetti di zucca alla cannella”
  1. Tu ci vuoi belli grassi, eh? :D Una volta ho fatto i tortelli di zucca su ricetta di una amica mantovana. Ho deliziato tutti tranne il sottoscritto, forse sono stati gli amaretti o la mostarda. Mah… Proverò a rifarmi con sti gnocchetti anche se quest’anno abbiamo fatto poche zucche.

  2. @gionspenser:anche mia mamma ha fatto poche zucche quest’anno, peccato

  3. Ti ho già ringraSSiata per il Link???Si, no, boh?Forse!?!?Beh comunque graaaaziee!
    Ame piccoano un casino i tortelli….però preferisco quelli d’erbetta (che sarebbe poi erba cotta..) che fanno a Parma…quelli di zucca mantovani dopo un po’ mi stuccano!

  4. mandami la ricetta che la pubblico. quali erbe si usano? costine fresche? spinacini teneri? dimmidimmi

  5. Uhm…dovrò fare un’accurata ricerca…..è ora di pranzo…..c’ho fame…….
    ….me ne vado!!
    A dopooooo

  6. svengoooooooooooooo!!!!!

  7. @iuma: nun fà cuss

  8. Ingredienti per 6 persone:
    Per il pieno:
    4 etti di ricotta
    3 etti di foglie di bietole
    100 gr. di Parmigiano-Reggiano grattugiato
    1 uovo
    sale
    noce moscata (poca)
    Per la sfoglia:
    300 gr. di farina
    3 uova intere
    Per condire:
    100 gr.burro fuso
    80 gr. di Parmigiano-Reggiano grattugiato
    Preparazione
    Lessare le foglie delle bietole, strizzarle e tritarle fini.
    Lavorare la ricotta con le bietole, l’uovo, 100 gr.di Parmigiano-Reggiano grattugiato, sale e un pizzico di noce moscata grattugiata (intera sarebbe difficile…).
    Preparare la sfoglia impastando la farina con le uova (vabbè…la sfoglia classica!!).
    Tirare la sfoglia il più sottile possibile, a strisce larghe circa 10 cm.
    Ponete il ripieno a mucchietti, grossi come una noce, in fila sulla striscia di sfoglia a una distanza di 4-5 cm l’uno dall’altro; ripiegate la striscia per il lungo in modo da ricoprire il ripieno; schiacciate con le dita intorno al mucchietto di ripieno. Formate dei tortelli rettangolari tagliandoli con l’apposita rotellina.
    Cuocete i tortelli in acqua salata, scolateli bene e conditeli, a strati con burro fuso e Parmigiano-Reggiano grattugiato…
    …solitamente le persone normali ne mangiano 5/6 massimo sette…
    Quanto mi dai per la ricetta?? :)))

  9. E poi non dire che non sono bravo…le ricette le trovo tutte….e che poi non c’ho tempo ne voglia… :))
    Spaghi al Limone
    Dosi per 6 persone:
    2-3 cucchiai di sale grosso
    500 gr. di spaghetti
    150 gr. di burro
    1 cucchiaio di buccia di limone
    2 cucchiai di succo di limone

  10. Ultimo commento e pèoi per ora smetto di riempirti il blog….
    Collabori ad una rivista per bimbi….mi hai detto sul mio blog…ecco la mia risposta….
    (copyIncolla)
    X Comidademama – Mmmm…INTERESSITRNGZS, cioé praticamente saresti collaboratrice per questo giornale per bimbi…ma per bimbi inteso come lo leggeranno i bimbi, o lo leggeranno le mamme i babbi gli zii e nonni con gli occhiali??
    Avete bisogno di una consulenza sulla grafica??
    …non per niente è il mio mestiere…

  11. no, allora è un complotto per farmi ingrassare! dopo che c’ho messo 2 anni per tornare in forma dopo la gravidanza di PC voi mi violentate mentalmente e papillgustamente cos

  12. X Iuma . Ocio eh?!?DAISU non fare cos

  13. @bubionboard:grazie per le ricette, te le pubblico appena posso
    @iuma:io ho lo stesso problema, ho perso tutti i kg della gravidanza in un anno, anche perchè ho cambiato modo di vivere qui ad amsterdam, scale ripidissime con marta e passeggino e spesa, sempre in bicicletta, ma ora ri-lievito, non so perchè. Starò invecchiando, pazienza.

  14. @bubiOnBoard: sei molto gentile, ma abbiamo una marea di ottimi grafici e bravi illustratori, grazie mille, ma se sei disposto a lavorare gratis, cosa che non credo, sei il benvenuto! Appena esce il numero zero te lo faccio sapere. Ah! E puoi lasciare commenti ad oltranza, sei sempre il benvenuto.

  15. Credo proprio che mi vuoi male… io i kg della gravidanza li ho già persi tutti, ma purtroppo quelli degli anni precedenti no!!!! Sigh sigh, ma quand’è che si potrà mangiare come maialotti e dimagrire?
    Laura

  16. @comida: i tuoi post letti poco prima di pranzo di straforo da un cliente cazzuto dove non entro in rete sono un delirio….ti ho pensato durante il mio pranzo a base di focaccia di cartongesso.
    :-D (ho trovato la farina di castagne e mia suocera quest’anno ha 7 zucche belle cicce in giardino…)

  17. @ndv:bene, tieni sempre pronto un bicchiere grande di acqua tiepida perchè la farina di castagne è difficile da lavorare
    se ti sembra utile usa il robot da cucina per impastare, non sono una purista della lasagna e cos

  18. Gli Spekulaas sono gli Spekulatius Duits? BBoni!!! Ma quanti nei hai mangiati?

  19. @ndv:sono biscotti secchi marroni, dolcissimi e stranamente poco burrosi,per avere in rilievo le tipiche figure da olandesina e olandese da mulino a vento usavano degli stampi in legno intagliati. Non so se quelli che dici tu siano i biscotti della mia infanzia, quelli che il mio amico Roger dice siano tipici di Aquisgrana. Mi ricordo che sapevano molto di pepe. I pepernoten, i vostri braune pfefernusse, tipici per sinterklaas, li de-te-sto, e sono in vendita di già da tre giorni nei negozi. Nei primi mesi qui ad amsterdam ho consumato interi pacchetti di questi biscotti e ora… in effetti in grecia ho assaggiato un polipo in umido aromatizzato alla cannella e non ho avuto brutte reazioni, ma preferirei evitare ogni contatto.

  20. @comida: pfeffernuesse non li conosco magli Sepkuatius s

  21. Uhhmm…lavorare gratis???mmm…..Consulenze su “questo è bello” e “questo è brutto” quelle quante ne vuoi :))
    Anzi mi faresti lieto :))

  22. @bubionboard:sei il benvenuto

  23. X Comida, chiamami pure Bubi..fai prima…. :))

  24. APERTAPARENTESI io adoro le Brooklyn alla cannella CHIUSAPARENTESI

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes