ComidaDeMama

September 30th, 2003 by Elena

Genova, you are red and blue

Il mio migliore amico Dona con la sua stupenda moglie Roberta (ciao Robi! ;-])
e altri quattro amici hanno avuto la felice idea
di passare un week end a Genova provando ad utilizzare la formula del turismo responsabile .
Pare si siano divertiti molto e vi lascio leggere il resoconto scritto da Dona.
Io l’ho trovato molto bello e, per un pò, mi ha fatto tornare in mente le immagini di questa bellissima città.

Grazie, amico mio.

“Siamo partiti in 6 da Savigliano Venerd

Comments

16 Responses to “Genova, you are red and blue”
  1. Cosa e’il test per le nazioni unite? Di che parla dove si fa? Corro a fare anche quello!
    Amsterdam e’ molto bella, pero’l'ho vista in estate con mio marito e per pochi giorni. Unica nota: le biciclette che affittano per le turiste sono pensate per delle stangone.
    Grazie per línteressamento, se hai qualche sito da suggirire, suggerisci pure: io sto facendo il giro degli interinali on line e poi coi miei nei piedini, seguo un corso scemo di riqualificazione e per ora nient’altro… houn po’paura, non lo nascondo, di non lavorare mai piu’.

  2. La descrizione del posto in cui hanno dormito mi sembra corrisponda molto bene a quella del ‘Sorriso Francescano’ del buon Giampiero.

  3. c’è bisogno di te…

  4. …E semo de Zena… Grazie. Riletto due volte con immenso piacere.

  5. @gattostanco: sono orgogliosa del mio migliore amico. E sono felice che tu abbia letto con piacere.

  6. :-) …Già che ci sono volevo segnalare che il link a “e botteghe del commercio equo a Genova e dintorni” http://www.bottegasolidale.it è inserito in maniera non cliccabile, perché manca http:// davanti all’indirizzo nel “codice” pagina e quindi cliccando il browser lo cerca in montag non trovandolo (ovviamente :) ). Questa mattina non me ne ero accorto.

  7. @gattostanco: grazie mille per la dritta. Ho provveduto a correggere l’errore

  8. @comida: bel post, mio marito è di genova e ci creci che non mi ci ha mai portato…eppure me la decanta in continuazione. In compenso ride un sacco quando facciamo le nostre lezioni di dialetto genovese, pare sia incompatibile con le vocali aperte milanesi!
    Adesso con queste belle indicazioni ce lo porto io…:-D

  9. @ndv:dona sarà felice di tutti questi commenti positivi.

  10. @ndv:bel mix genova-milano comunque, scusa se sono veloce ma è in corso una cacchina difficile della marta. Oggi facciamo icosaedri al posto delle solite piramidine e siamo clismaproof… e chiaramente implora la venuta del padre –che non le pianta mai niente nel buco del sedere. Come biasimarla per avere certe preferenze?–

  11. @comida: uva americana, prugne secche e bere molto…pure noi abbiamo il microclisma sempre pronto…in Olanda trovi gli omogeneizzati della Hipp? c’è la pera che è una favola per la cacca (@resto del mondo: perdona la caduta di stile ma la vita delle mamme gira intorno alle magiche P – pappa, pannolini, passeggini, pupù, pip

  12. @ndv: grazie, ho risolto con un CATACLISMA e un bagno caldo e innumerevoli sedute al bagno condivise dal gentil consorte. By the way… OMOGENEIZZATI??? marta mangia bistecche al sangue! Scherzo, grazie per l’idea, proveremo al prossima volta anche con le pere omogeneizzate.

  13. @dona: pure il mio wise husband si è degnato di lasciare un messaggio… questo post ha un che di miracoloso!

  14. a camogli ho una minuscola casa e un grande pezzo del mio cuore. se penso che non vado a camogli e nella mia amata genova da pi

  15. @fabio:mi ricordo qualche tuo post in cui citavi camogli

  16. grazie Elena, e grazie anche a tutti voi…e viva Genova!

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes