ComidaDeMama

September 24th, 2003 by Elena

Friselle condite

Ricetta speciale per Marco, fondista dei 4 salti in padella findus.

Ingredienti per tre persone e quello scioperato di Marco

Comments

31 Responses to “Friselle condite”
  1. Proverò a farle anch’io. I 4 salti in padella findus sono orribili! Per chi come me è abituato alle verdure dell’ “orto de casa”, i 4 salti findus sembrano chewing gum andato a male. Ma le friselle dove le trovo? Ma soprattutto: cosa sono?

  2. Bel blog ferrettiano! ;)

  3. comida de mama says

    Le friselle sono dei durissimi e secchissimi dischetti di pane di semola di grano duro, spesso hanno una sorta di buco in mezzo, tipici della tradizione pugliese, se non sbaglio.
    Li trovi al supermercato o in qualche negozio spacializzato. Non sono difficili da trovare, anche la coop di savigliano (CN) li ha.
    E’ la millesima versione del pane e pomodoro che trovi in tutto il bacino mediterraneo. Devo dire che Pan y Pomodor e Jamon Serrano mi fanno venire voglia di trasferirmi a barcellona all’istante

  4. comida de mama says

    @giospencer:grazie mille per “blog ferrettiano”
    ma allora, ‘sti dead can dance li conosci? e death in june?

  5. I Death in June… è da tredici anni che non mi torna in dietro il live “Oh How we Laughed” grr… A volte prestare i dischi può eseere deleterio. Per il resto ho solo la cassetta di “Nada”. Da quello che so, Douglas Pierce e soci hanno fatto un concerto a Milano uno o due anni fa. Ho visto le foto su internet, uhm… molto ambigui come al solito… Dei Dead Can Dance ho “serpent egg” e un’altro paio di cose di cui non mi ricordo più il titolo. Cristosanto, è da secoli che non riprendo in mano certi album. Ogni tanto vado a pescare indietro nel mucchio dei dischi: Wolfgang Press, Breathless, Einstuerzende Nuebauten, Gene Loves Jezebel. Poi mi ributto in cose più recenti indie rock.

  6. comida de mama says

    @gionspenser:dillo a me che non trovo il bellissimo e costosissimo “the complete birth of the cool” e non mi ricordo a chi l’ho imprestato…

  7. Commosso ringrazio :

  8. comida de mama says

    @marco: prego è un piacere. Mica mi adotti e io vengo a vivere l

  9. MAMMINA says

    Papino mi ha detto di riferirvi che pure lui ha i Wolfgang Press (queer) e che certi dischi si trovavano a fatica…forse perchè gionspenser se li ciulava tutti lui.Egoista! Saluti.

  10. comida de mama says

    @papino,mammina,gionspenser:facciamo un sabba di musica, sarebbe bellissimo
    cos

  11. @comidademama: mi sa che l’esubeto di “marchi” ti ha confuso :) il copperfield dei 4saltiinpadella sono io (marco/terra2 non marco/bubionboard), d’ora in poi mi sa che conviene specificare… :D
    PS: se vuoi ti adotto ma vivo intorno a Torino non in un trullo

  12. Un piccolo appunto…io sono BubiOnBoard, ma vi posso assicurare che non mi chiamo marco!!
    giurin giurello!!Ho una amico che si chiama marco…ma non c’entra ‘na sega…
    A poroposito di aglio e stati canaglia…ho scoperto da poco che in uno stato americano pare sia vietato salire in autobus se la sera prima si è mangiato aglio!!!
    (Non l’ho inventata)

  13. @BubiOnBoard: le friselle ci hanno gettato nel marasma più totale… vabè… io continuo a bi-identificarmi, non si sa mai :)

  14. OhhhYea :)
    (allora io rimarrò BubiOnBoard)

  15. comida de mama says

    e ho fatto casino scusate, ma io la dedico a tutti voi questa benedetta ricetta e mi scuso per i mescolamenti di persone.
    @bubionboard: io adoro l’aglio e quindi come farò in america se mai ci andrò???
    @marco-terra2: io sono nata a 50 km da torino a savigliano in provincia di cuneo, mi sa che siamo vicini di casa, quando sto in Italia

  16. Scuse accettate, e guarda guarda ti passo pure una ricetta che in Olanda non trovi di certo!!
    Crescia di Pasqua (torta salata tipica di Urbino..presente dov’è nato Raffaello quello che dipingeva?)
    - 5 uova
    - 125 g. di burro o margarina
    - 150 g. di parmigiano (o 75 di Parmigiano e 75 di pecorino stagionato)
    - sale, pepe, noce moscata
    - buccia di un’arancia grattuggiata
    - 3 cubetti di lievito di birra da sciogliere nel latte caldo (q.b.)
    - farina 850 gr.
    - latte 350 ml
    - olio d’oliva marchigiano (e poche balle eh!?!)
    - opzionale un bicchiere di rosso conero
    In una bacinella (è italiano bacinella??) capiente mescolare le uova, il formaggio, il burro (o margarina) fuso, la noce moscata (grattata non intera!!) la buccia d’arancia, sale pepe e lievito (sciolto al momento nel latte). Mescolare con frusta aggiungendo lentamente la farina, aggiungere l’olio per rendere l’impasto più soffice e morbido…a questo punto si consiglia di impastare con le mani (è una goduria!!) fino ad avere l’impasto uniforme morbido.
    Oliare e infarinare una teglia tonda stretta e alta, apporvi l’impasto e far lievitare per circa 1 ora e mezza in forno a 40

  17. @comidademama: ahhhh! basta! fermiamoci qui, altrimenti poi saltano fuori cose terribili del tipo: “abbiamo fatto le elementari insieme”, “siamo parenti di terzo grado”, “ti devo dei soldi”, “ero io quello che, alle 4 del mattino del capodanno del ’92, e’ scappato via senza lasciare recapito”. O:-)

  18. comida de mama says

    @marco terra2: va bene, devo aver disatteso una regola non scritta del blog
    @bubionborad: favolosa! raffaello mi piace e non sapevo fosse nato a urbino. Però a Raffaello associo la pittura e non un prodotto ferrero

  19. @comidademama: naaa, scherzavo, abito a rivoli (e per il capodanno del ’92 sono a posto ho un alibi! :)

  20. comida de mama says

    @marco/terra2: brighella, ho sempre paura di fare casini. e poi li faccio

  21. @comidademama: :U non dirmi che sei scappata ad Amsterdam dopo una festa di capodanno :-)

  22. comida de mama says

    @marco-terra2:no, siamo qui per via del lavoro di marco che di mestiere fa il fisico e lavora in un ospedale

  23. maronn….ma quanti marchi ci sono in ballo?…(E poi non eravamo passati all’euro…?)
    Sti blogZ stanno diventando un delirio…:D
    Baci sparsi ai marchi e agli altri…

  24. comida de mama says

    @NDV: è cos

  25. Comida: come il pane? :-O Come le friselle vorrai dire…(scusa eh… ma è l’ora della cazzata allo sbaraglio…). Domani ti faccio un bel post letterario cos

  26. comida de mama says

    @ndv:sisisisisiisisisisiiis daidaidaidaidaidai
    compero in cartoleria un altro A4
    ho già anche in mente il regalo di natale di marco

  27. Regali…
    la mia fidanzata domenica scorsa mi ha dato il suo regalo per il compleanno..o per natale (deve ancora decidere) la cosa mi deprime un casino…il mio compleanno è il 21 dicembre…
    L’unica cosa di divertente nel festeggiare i compleanni è quella di ricevere regali, altrimenti finisci sempre per pensare che sta passando il tempo…poi io ricevo sempre regali cumulativi…che non è affatto vero siano più grossi perché da cumulativi fra compleanno e natale si sommano…sono sempre uguali ma siccome vicine le due date…
    …sono triste, anche quest’anno il fattore sorpresa è svanito…
    Un consiglio a voi donne non fate mai una cosa del genere, a meno che non sia vostro marito/moroso a chiedervelo in ginocchio…

  28. comunque pensateci bene prima di farlo

  29. comida de mama says

    iom ediamente, me li dimentico i compleanni

  30. comida de mama says

    ma faccio dei regali molto belli e anche quando non c’è nessuna ricorrenza. sono sempre poco costosi, ma fatti col cuore e fatti pensando alla persona che li riceverà.
    Piacciono quasi sempre.

  31. Associazione Olinda e Arci Metromondo Milano 20/11/2003
    All

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes