ComidaDeMama

September 30th, 2003 by Elena

Abbacchio brodettato alla romana

ingredienti per 4 persone affamate:
1 Kg di polpa magra di agnello tagliata a cubetti
una bella cipolla mondata e fatta a pezzettini
un generoso bicchiere di vino bianco
acqua calda
un bel cucchiaio di farina
sale e pepe
due spicchi di aglio tritati finissimi
un mazzetto di prezzemolo tritati finissimi
tre rossi di uovo
due cucchiai di parmigiano grattugiato
il succo filtrato di mezzo limone

In una pentola con il fondo bello spesso (io uso una pentola Le Creuset, che costa un capitale, ma va proprio bene e fa fare alle carni un sugo…) soffriggere gentilmente in olio la cipolla e rosolare i pezzi di agnello fino a farli venire scuri ma non bruciacchiati. Mettere sale e pepe e sfumare con il vino.
A questo punto aggiungere tanta acqua quanta ne serve per vedere gli ultimi pezzi di agnello in cima affogare. Coprire con un coperchio e cuocere per 30 minuti.
Durante questo lasso di tempo, quando sentirete il sugo sobbollire, prendete mezzo bicchiere di sugo e mescolatevi la farina avendo cura di non fare grumi. il liquido dovrà essere molto caldo, cos

Comments

5 Responses to “Abbacchio brodettato alla romana”
  1. mmmmmmm, che fame! questa mi sa che la provo…ciao (splinder è ancora KO)

  2. beh, complimenti anche solo per il fatto di ascoltare “as is” di ani di franco, che goduria quella voce angosciosasmente incerta, wow, la adoro.

  3. @iuma:lo so, lo so, ho provato a cercarti, ma non sono riuscita. E nemmeno gli altri splinder funzionano.
    @umbe: devo dire che ani di franco è stupenda, ringrazio ancora il latitante (dalla mia esistenza, purtroppo) Paolo Braccini per avermi imprestato Up Up Up, un album veramente stupendo. Chi sento ancora paragonare quella gatta-morta di Norah Jonhes a lei lo diisntegro

  4. Grazie!
    Provero’ a farlo (senza vino, temo) qui dove sono, che gli agnelli non mi mancano di certo.
    Spero che col fornello elettrico venga bene lo stesso…
    (Bel blog, sono contenta di averlo scoperto..:) )

  5. @lia:grazie infinite per il fatto che ti sia piaciuto il blog

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes