ComidaDeMama

June 20th, 2003 by Elena

glorix, una sorta di tributo a

ho smacchiato il divano bianco avorio in pelle segnato dalla biro per mano di marta con Glorix, una robaccia al cloro che, se hai il bagno senza finestre come l’80% delle case di Amsterdam, restituisce il clima da piscina comunale senza passare dal VIA

Ma, mi chiedo io, quanti danni fanno le mocciose di due anni e mezzo????

Anyway domani paella e gazpacho andaluz a casa di Maria, la sua mamma madrilena è qui in vacanza e la sta mettendo all’ingrasso…

Comments

2 Responses to “glorix, una sorta di tributo a”
  1. ma dovevi usare il Vetrix! Come ne “Il mio grosso grasso matrimonio greco”, capolavoro cinematografico dell’ultimo decennio! Come dimostra il film/documentario, ha anche poteri traumaturgici!

  2. comida de mama says

    ma magari è lo stesso, qui il Cif ammoniacal si chiama Jif, quindi……. magari è lo stesso

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes