ComidaDeMama

June 25th, 2003 by Elena

Essere donna oggi, ovvero, noi donne in quei giorni.

Questa mattina mi sono scontrata con gli imprevisti legati all’avere una adorabile, non più giovane babysitter casinista.
Oggi ho lavorato nel super negozio elegante di KNSM eiland e le ho chiesto di venire alle 10.30 e lei si è presentata alle 9.00! Edith (la babysitter) mi ha detto che pensava che le 10.30 fosse l’ora in cui io iniziavo in negozio e allora si è presentata un pò prima.
Ero in preda al panico:tra le 9.00 e le 10.30 avevo Marta da lavare, un cumulo di piatti da lavare, la casa sembrava un discarica pubblica e ho pubblicato anche il lavoro fatto per la mia amica Maria.
Per farla breve quando è entrata in casa io stavo parlando al telefono proprio del sito di Maria e di qualche possibilità di lavoro per lei con la mia amica Luisa e l’ho ricevuta in mutande. S

Comments

3 Responses to “Essere donna oggi, ovvero, noi donne in quei giorni.”
  1. grazie a dio non sono la sola (a dimenticarmi l’assorbente e a vivere in mutande:-D…non posso aprire la porta di casa, soprattutto in questi giorni, fortuna che il postino suona sempre dal vicino e quello dell’acqua l’ha capito e aspetta paziente davanti alla porta chiusa;-)!)…ho visto il sito della tua amica maria…a parte che hai fatto un bellissimo lavoro nel sito, la scelta del paesaggio dello sfondo è veramente ganza, sono rimasta fulminata dal paesaggio con la luce tra gli alberi e l’albero in prospettiva, soprattutto il primo è davvero notevole :-))))!!!!

  2. comida de mama says

    grazie mille per i complimenti che hai fatto a me e a maria, maria è un mito: si è licenziata dopo aver messo da parte un pò di soldi lavorando in una multinazionale e ha viaggiato da sola in sud america per tre mesi andando in chile bolivia argentina
    ora è tornata ad amsterdam e vuole provare a vivere della sua pittura, non si poteva non sostenerla, vero?

  3. una grande…ma è brava davvero, la luce di quel quadro è impressionante, ha fatto bene a scappare, quando mi ricordo dove ho messo le palle scappo anche io…ma quanto è strafighissima la bimba coi boccolii!!!!!:-))))))))))) buonanotte (oggi è stata rovente…);-)

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes