ComidaDeMama

June 22nd, 2003 by Elena

domenica

Oggi mi sono fatta male al supermercato prendendo una bottiglia di birra per il borrel (aperitivo) di questa sera. C’era una scheggia di vetro che mi si è conficcata nel palmo della mano e ha fatto uno sbreghino sanguinolento.

Chi mi conosce bene sa che posso svenire all’istante per una cosa del genere ma, da quando Marta è vicino a me, sono diventata un ometto, respiro e penso:” Sono ad Amsterdam nel supermercato Albert Heijn (bello sentire noi stranieri pronuciare e storpiare questo nome), quindi non siamo al Maxisconto di Savigliano e non c’è la sorella della zia di mia cugina che ha visto mia mamma nascere e me tan bien che verrà in mio aiuto, In più tengo una creatura.

La creatura in questione, quando le ho spiegato che sanguinavo e che il cestino rimaneva l

Comments

4 Responses to “domenica”
  1. :-), feriti sul campo sanati dal sorriso dei bambini:-)))) (era solo un graffio? dimmi di si:-)

  2. comida de mama says

    un graffio, ma spiacevole, più che altro ho avuto paura di non aver tolto bene la scheggia di vetro, grazie per avermi pensato

  3. :-), l’hai descritta cos

  4. comida de mama says

    valà che bel complimento, grazie

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes