19.05.05

Come un cerino acceso

Detesto cordialmente le catene di S. Antonio, ancor piu' se tra blog, purtuttavia queste pagine stanno diventando di una serieta' imbarazzante persino per il sottoscritto, per cui prendo al volo il 'bastone' passatomi da Vanz, che consiste nel rispondere a 5 domande in ambito musicale e a rilanciarle:

1. Volume totale dei file musicali sul mio computer:
Sui 7 Gb, in rapida crescita da quando ho finalmente comprato un disco esterno. Generi abbastanza misti: cose di quei gruppi che per conoscerli basta non vivere in una grotta (Radiohead, U2, Nirvana, Smashing Pumpkins etc.), rock classico (p.es. Lou Reed e David Bowie d'annata), genere fighetto/wannabe (Air, Kruder & Dorfmeister, Buddha Bar pero' no, quello no), jazz dell'epoca d'oro (Miles Davis, Coltrane, poca roba dopo gli anni '70), qualcosina per Marta, altre cose che, azzardo, forse sfiorano l'indie (Calexico, Pixies, Kings of Convenience, etc.), italiani misti presentabili.
Insomma, a parte Raffaella Carra' c'e' quasi tutto, salvo musica classica, della quale sono ignorante e vorrei sapere di piu', e hip-hop/dance/trance/hard rock/AltriGeneriStrani, dei quali non so quasi niente senza esserne molto curioso. Come misto e' il genere, mista e' la provenienza (CD, streamripper, p2p).

2. L'ultimo CD che ho comprato:
L'ultimo CD entrato in casa a seguito di nostro esborso l'ha portato Elena, ed e' di Wayne Shorter.

3. Canzone che sta suonando ora:
prima che si scaricassero le batterie, era 'Alone together' di Brad Mehldau.

4. Cinque canzoni che ascolto spesso (ultimamente) o che significano molto per me:
Ussignur, 'sta manie delle liste.
Diciamo:
- Paranoid Android, sia la versione originale dei Radiohead sia quella di Brad Mehldau, che' e' un ottimo esempio di cosa abbastanza complicata da essere interessante e abbastanza semplice da essere divertente (non so se mi sono capito).
- Maya, Susheela Raman, che se non sbaglio e' l'ultima scoperta musicale capitatami (grazie Sara).
- Fuochi nella notte di S. Giovanni, C.S.I (da preferirsi la versione live in 'La terra, la guerra, una questione privata') perche' quando partono le chitarre sara' anche un effettaccio, ma funziona molto bene, e perche' sarebbe molto bello se Giovanni Lindo si ricordasse di quando cantava 'Non fare di me un idolo, mi brucero', trasformami in megafono e mi inceppero''.
- Smashing Pumpkins, una canzone a scelta da 'Mellon Collie & The Infinite Sadness', perche' ogni tanto in musica bisogna anche saper pestare.
- Boogie, Paolo Conte, perche' la puoi sentire da 9 a 99 anni e trovarci qualcosa di divertente.

5. Cinque persone a cui passo il bastone:
- Sara, che ha ottimo gusto anche in musica e puo' scrivere nei commenti
- Lo zio, che considero un esperto per il semplice fatto di parlare spesso di gruppi a me del tutto ignoti (chissa', magari se li inventa).
- restodelmondo, che secondo me sull'iPod ha TuttoWagner in n+1 edizioni diverse.
- miic, che con la foto che si ritrova nel template non puo' sottrarsi.
- Alessio, che non ho la piu' pallida idea di cosa andra' a scrivere.

Ah, che sollievo, ora mi sento in perfetto diritto di affliggervi con cose pallosissime per un altro mesetto.
Così scrisse Marco il 19.05.05 17:23 | TrackBack

Commenti

oggesù no! NO!!!!! :)))

Scritto da: miic il 19.05.05 18:41

posso chiedere timidamente come mai quando ci arriva una roba del genere per mail ci sembra la peggiore idiozia al mondo, mentre via blog ci appassioniamo come un albanese ai tempi delle societa' piramidali del 1996? :)

Scritto da: delio il 19.05.05 18:49

Certo che puoi chiedere, ma la mia risposta e' solo 'Stavolta mi andava, la cosa non mi sembrava idiota e l'ho fatta',
Poi, c'e' il fatto che scrivere sul *proprio* blog e' una cosa, spammare gli altri un'altra.
Oppure, aspetta, c'e' questa roba che forse appare gia' piu' riflessiva: 'Anche a me ogni tanto fa piacere sentirmi parte di un gregge.'

Scritto da: marco il 19.05.05 18:57

Standing ovation per il commento su GLF.

Scritto da: alessio il 19.05.05 20:23

ok ok, mi sbottono solo sulle due ultime canzoni scaricate: ma perdio e per noi innamorati di gianni togni. due capolavori. sto rimpinguando la cartella "tragedie adolescenziali".

Scritto da: miic il 19.05.05 21:56

Colpo basso, non vale.

Scritto da: Zio il 19.05.05 22:08

Grazie dell’invito, ecco il mio contributo:

1. Volume totale dei file musicali sul mio computer: direi zero, sommando il computer del lavoro e quello domestico.

2. L'ultimo CD che ho comprato sono due: la terza edizione di unmixed/remixed della verve records .

3. Canzone che sta suonando ora: radio3españa sta suonando una cover melensa di purple rain

4. Cinque canzoni che ascolto spesso (ultimamente) o che significano molto per me:
dopo Salt Rain di Susheela Raman , altre stupefabonde voci femminili:
1) Natacha Atlas : “Adam's Lullaby”, impressionante incipit di Something Dangerous
2) Sinead O'Connor,Natacha Atlas: “Simple Heart”, la numero 8 dello stesso disco
3) Sarah Vaughan – Adam Freeland remix –: “Fever” in Verve- Remixed 3, incredibile ottima versione di una canzone “usatissima”.
4) Bjork, con la “guitarra” di Raimundo Amador: “So broken" ; io ce l’ho in una raccolta “flamenco chill in” ...
5) Thievery Corporation : “Satyam Shivam Sundaram featuring Gunjan” , in The cosmic game

5. Cinque persone a cui passo il bastone:
il bastone mi piace e me lo tengo.


sara

Scritto da: sara il 20.05.05 14:46

> prima che si scaricassero le batterie, era 'Alone together' di Brad Mehldau
e
> Paranoid Android, sia la versione originale dei Radiohead sia quella di Brad Mehldau

non ti conosco, ma voglio bene anche a te. che bello! :)

Scritto da: giorgia il 20.05.05 19:27
Di' la tua









Per cercare di creare qualche ostacolo agli spammers, l'invio di commenti non può essere eseguito senza prima fare il 'preview' del commento e approvarlo. Scusa la seccatura.
Se il commento appena inviato non appare, prima di mandarlo di nuovo assicurati che il processo di invio sia terminato ed eventualmente ricarica la pagina premendo il tasto 'reload' sul browser.

Remember personal info?