Montag a Singapore /1

Beijng meets Zurich meets Miami.
Questa, in estrema sintesi, l’impressione (molto di pelle) di Singapore, città gradevole, che capisco possa attrarre alcuni, ma che non mi ha detto granché.
Certo fa piacere passeggiare in maniche corte a Dicembre (per quanto l’umidità possa essere opprimente), certo tutto è lindo e funzionante, certo c’è quell’andirivieni che ti fa pensare a un posto vivo (soprattutto se arrivi da Trento).
Rimane però l’impressione di essere un posto senza una sua impronta: se ti bendassero, ti trasportassero a Singapore e ti chiedessero dove sei scegliendo tra cento altri posti del mondo, sapresti rispondere?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>